16 ottobre 2008

Poseur: ode al bancone

In preziose fogge trovo riparo
mentre alcol medicinale mi inietto
dal bancone non mi separo
chè il birdwatching è diletto.

Che io vada o che rimanga
il bicchiere mai non pianga,
sulla mio desco preparato
e dalla destra tanto amato,
aspro o forte d'una nota impazzita
rum, mojito e margarita(s).

Posta dei lettori: "Ci state andando ancora al nuovo Mazzanti?"
Sentenziosi: "Chi, noi?"


Butel1 e Butel2 hanno il posto prenotato sul bancone del Mazzanti bar in Piazza Erbe

3 commenti:

Butel3 ha detto...

Che io vada o che rimanga
il bicchiere mai non pianga,
sulla mio desco preparato
e dalla destra tanto amato,
aspro o forte d'una nota impazzita
rum, mojito e margaritas.

Pandorina ha detto...

@Butel1: muoio :D

Butel1 ha detto...

Butel3: subito aggiornato

Pandorina: certo cara, post concettuale (ehm...)