22 agosto 2008

Drinking in Trenitalia (nuovo video, questa volta senza choc)

Contro i nuovi vandalismi sulle carrozze Trenitalia (due tizi che saltano sulle poltrone, oohh) puntualmente segnalati da (e solo da) Studio Aperto, Sentenziosi risponde con il progetto Drinking in Trenitalia: Sentenziosi sponsorizza elegante champagneria con buffet naif in prima classe, in piena linea con il riassetto economico presentato della compagnia.

trenitalia, nuove misure: champagneria in prima classe

L'ultimo business plan di Trenitalia prevede infatti l'introduzione di una serie di nuovi annunci nei treni e nelle stazioni. Nei prossimi giorni sui treni vi capiterà di sentire cose del tipo:

"ding-dong - Si avvisano i signori passeggeri che i butei sono in partenza per il concerto. E stanno stappando. Per ogni esigenza o per un bicchiere in loro compagnia, li potete trovare nella carrozza di prima classe con calici e spumanti - ding-dong"



[Dopo i video choc(???) dei giorni scorsi circa il vandalismo a bordo dei nostri treni, si
propone rinfresco naif ma elegante a base di prosecco, champagne, paninazza italiana]


mentre nelle stazioni:

"ding-dong - I butei saranno in sosta per circa 20 minuti sulle panchine del binario 2 a bere spumante e sfilare sui catwalks con arroganza. Si invitano i gentili viaggiatori dell'est a continuare ad accoltellarsi al binario successivo. Ci scusiamo con loro per il disagio arrecato - ding-dong"

sentenziosi in stazione trenitalia Padova

Starring in arrogant order
- B1 e B3 nel ruolo degli annoiati esponenti di una annoiata generazione che non sa fare niente. Che non sa fare. Che non sa. Che non.
- la generalità dei passeggeri e il loro inenarrabile stupore di fronte a due butei che si fanno strada con camminata da passerella, si accomodano, stappano, bevono con inaudita naturalezza e all'appello stupefatto del controllore "M-ma questo non si può fare!" rispondono "Ma certo che si può... nella Maison Sentenziosi... spufff!" (seconda bottiglia stappata)
- il cin-cin, ciclico a 5 minuti
- il passeggero giovane che finge seri problemi di incontinenza per recarsi con continuità al bagno in modo da sincerarsi ogni volta di aver veramente visto due butei che con totale non chalance champagnano da sè su un treno
- il passeggero anziano che ad ogni cin-cin si guarda intorno come se avesse due butei dietro che stanno champagnando su un treno (eh, soffre sicuramente di sindrome persecutoria)
- l'amico Slobodan e/o Miroslav ubriaco e molesto sulla panchina alle spalle di due butei che champagnano in stazione: lui con quella Moretti analcolica (sì, pure con l'analcolico si sbronzano) prelevata dal distributore non si è mai sentito così slavo, noi non abbiamo mai avuto i reni tanto a rischio
- "siamo molto contenti che siamo qui, pensiamo che c'abbiamo l'icse fector, Simona"

Fino Primo Tempo
Prosegue al post successivo: drinking in Padova

2 commenti:

bretek ha detto...

butel slobodan fa spaccare

ich krieg ihn nicht hoch! ha detto...

a quando il secondo tempo??