06 febbraio 2007

Progetto Nord-Est ci accusò. Una volta...

Progetto Nord-Est: amarcord. Per la serie vogliamo ricordarlo così?
Sottotitolo: un post rispolverato

Il 7 novembre 2006, Butel1 il sottoscritto,


qui colto mentre fa
del sano jogging


verso le 22 di sera, riceve questo messaggio privato nella community di Libero (al quale peraltro non sapeva di essere iscritto, non fosse che il sistema lo avvertì tramite e-mail con l'avviso "Hai un nuovo messaggio, hey hey hey"). Sapete, erano gli inizi, praticamente nessuno ci leggeva, sì dai non nascondo una certo grado di emozione. Vediamo un pò chi è:

Contenuto: "Perchè accusi Verona?"
Firmato:


Progetto Nord Est. Segno zodiacale: cancro.
L'emozione cede presto il passo ad un avanzato stato di commozione: insomma, dopo neanche un mese di blog, si sfiora già la crisi diplomatica con un blasonato e "autorevole" (?) ggiovane partito del Nord, del Nord Est, Progetto Nord-Est appunto.
Dicevo: emozionato, commosso. Medito e rimurgino circa la risposta. E poi succede che me ne scordo, rimuovo il messaggio dalla mia mente per un pò.

Dicevo/2: Progetto Nord Est. Qualche info a riguardo
Il revanchismo neo-secessionista è già stato affrontato, peraltro, qui.
Per rendervi un'idea dei personaggi che aderiscono al movimento di PNE, l'utente che con toni di sfida e immagino al contempo di delusione mi domandò come mai io accusassi Verona (ndr. le nostre sì che sono accuse pesanti eh...), popola i forum di Libero postando messaggi dal medesimo afflato che anelita all'intelettualismo puro applicato ad una sana, rispettosa insomma democratica prassi politica. Ovvero:


il farabutto Garibaldi, reo di aver unito l'Italia, managg' a lui!
[si ringrazia PNE per aver rispolverato il lessema "farabutto"]




No a Napolitano e sostegno ai Serenissimi, e andiamo!

Entriamo nello specifico, Progetto Nord-Est come saprete è stato fondato dal fu Giorgio Panto. Sulla medievalità di questo ennesimo progetto secessionista i cui vertici definirono la devolution federalista come "una formula troppo pallida", magari non vale la pena esprimersi in questa sede (questo è nè: 1-un blog politico; 2-soprattutto, un blog "serio"). Al massimo posso aggiungere due-tre cose a riguardo:

1- una certa incredulità circa il fatto che 6 persone su 100 in Veneto abbiano seguito/votato la strada politica battuta dall'ex re degli infissi, noto ai più per essere stato sponsor principale di quella nobile crema di Colpo Grosso (il primo vero varietà erotico, robbba anni '80, un cult da veri butei ovviamente); ma se ci rifletto un attimo meglio la sorpresa scema in misura totale.
2- per me Panto ha sempre incarnato il mito del lavoratore/imprenditore del Nord Italia che se la prende con lo scansafaticame generalizzato (e palesatosi sempre in qualche cittadino residente da Bologna in giù) all'urlo di "va a laurà barbun!", apparenza nemmeno troppo velata se pansiamo a certe massime del Giorgione:
"A sud sono abituati a mangiare il pesce buono, ben cotto e pure spinato: tutto a cura dello Stato. Ma di mettersi a pescare non se ne parla nemmeno".
3-poco o nulla da ridire riguardo ad entusiasmo e impegno personale nella sua (antiquata) battaglia autonomistica, quest'uomo che alzava il pugno come un leader d'altri tempi ci stava, dai.

Ma non usciamo dal seminato
L'utente in questione cura un blog, il blog di Progetto Nord-Est appunto. Una vera perla dell'ideologia e della comunicazione politica di serie b o trash, vedete voi. Se i messaggi di cui sopra mi hanno strappato qualche sorrisino, il solo titolo del blog mi ha regalato diversi istanti di intenso riso:



"Veneto Libaro, zio scan!"

Notare come il blogger etilico di Progetto Nord-Est con quest'ultimo post abbia conferito una tematizzazione "imprevedibile" ai recenti fatti di cronaca nera sportiva:


if: violenza nel calcio
and: muore un ispettore di Polizia
then: Carlo Giuliano viene per forza trattato come un santo.

Sarete tutti d'accordo che il sillogismo non fa una piega. Proprio alcuna...
Spiccano la bandiera della serenissima sempre sventolante e, soprattutto, il video dell'inno di Progetto Nord-Est. Guardatelo e ascoltate e capirete perchè è da settimane che non riesco a levarmi dalla testa questo maledetto motivo, e fischio e canto "dalle montagneeee... ai campaniliiiii", rimpiazzando addirittura (non avrei mai detto) "alle fattorieeee".


questo gabbiano che vola radente all'acqua... meglio toccarsi le balle?

Come finisce quest'avvincente narrazione, Butel1?
Passano circa venti giorni e io ancora non ho risposto a Progetto Nord-Est; ma nel frattempo Giorgio Panto


Morire volando radente il pelo dell'acqua non è un pò da... pirla?

fa la furbata e s'inabissa col suo elicottero, lasciandoci lo zampino. Pace all'anima sua e bla bla bla(1). A quel punto mi era finalmente venuta l'ispirazione per una risposta in linea coi precedenti toni umoristici (?),
eppure non la inviai mai a quelli di Progetto Nord-Est, ritenendola di cattivo gusto (2)
Morale: anche i Sentenziosi hanno un'anima (3)

(1): questo post include il disclaimer contro i facili moralismi, grazie
(2): meglio fare il paraculo sul proprio blog, appunto
(3): peggior chiusa di TUTTI i tempi

80 commenti:

Butel1 ha detto...

Motivazione: un post diverso che spezza con la routine da "nightlife"; la quale tornerà presto, prestissimo, già in arrivo.

pne ha detto...

ciao butei son pne, grazie x aver parlato di me sul tuo blog! scusami non capisco tutta questa tua cattiveria nei confronti del pne, ognuno ha le sue opinioni e cmq deridere la morte di una persona non è bello.
di che cosa vi ho accusato per aver scatenato tutta questa ira?

Butel1 ha detto...

Ben arrivato PNE: suvvia, quale cattiveria nei confronti di PNE o Panto? Libero arbitrio dell'opinabilità, come dici tu. E quindi resta confermato il giudizio sul vostro progetto politico: roba da polentoni, per chiarirci.

Non chiamerei inoltre i riferimenti alla dipartita di G.Panto "derisioni", quanto mai considerazioni ex-post condite da un livello basso (molto basso) di humour nero. Mi pare d'aver inoltre precisato che non si tratta di farina per il sacco dei facili moralisti.

Smentisco anche gli accenni ad un'eventuale ira.

Ad ogni modo mi preme precisare come la frivolezza del mio post sia stata nientepopodimeno che ispirata dalla tua puntuale domanda iniziale.

Ora toglimi una curiosità: se firmi PNE, perchè non fai mai uso del "noi" inclusivo? Ovvero, su quali basi si legittima il vostro (tuo) blog?

sandro ha detto...

butel1 prestami la macchina del tempo! parli di novembre 2007...

Augy ha detto...

ciao Butei*, inutile dire che mi trovate pienamente d'accordo..scusate per la mia indolenza; presto un velenoso articoletto sulla mia grande e prospera Città (???): Villafranca. Cia!

Butel1 ha detto...

Sandro: Sempre avanti, sempre avanti (pronunciato col pugno alzato, yeah!). Ovviamente si tratta di una svista, aspetta che correggo. Grazie.

Augy: attendiamo Villafranca... più tesa verso Mantova o Verona? Amletico dubbio.

alessandroid ha detto...

Abbasso il PNE !
Viva la FGA !

Butel1 ha detto...

...ecco dove volevo arrivare, qui proprio qui: FGA is the way! Su la maaaanniii

pne ha detto...

io uso il nick pne per fargli più pubblicità possibile visto che il movimento è ancora poco conosciuto, cmq mi piacerebbe sapere anche il vostro orientamento politico e i motivi, pne non è lega, non è razzismo, non è ne destra ne sinistra quindi non deve rendere conto a nessuno, si fa solamente il meglio per il proprio territorio!

Butel2 ha detto...

Ma più che il nostro è interessante sapere il vostro; non destra, non sinistra, non razzista, fate il meglio per il vostro territorio. State con Mastella?

Il nostro orientamento politico è semplice e genuino siamo dei piduisti massoni, cattocomunisti liberalgiolittiani di destra con orientamento anarco insurezzionale federalista.

Vladimiro ha detto...

e anche un po' transgender amanti della natura, come me.

pazzissime vi amo tutti.


Scappo chè ho la polenta taragna sul fuego.

pne ha detto...

noi siamo un partito che ha la sede a Treviso, un partito SOLO per il nordest, l'obbiettivo è dare lo statuto speciale al Veneto sul modello del Trentino, la secessione è un altra cosa.
Per il resto siamo per le tradizioni locali e per la valorizzazione della storia locale. Mastella è un'ex democristiano di falsa sinistra e oltretutto centralista e caregaro! fino ad ora siamo andati da soli, chi appoggia il nostro programma può unirsi.

Butel1 ha detto...

Sì, è vero: il PNE, ad impronta di Giorgo "White Power" Panto, è animato da un esclusivo amore per il proprio territorio. Il tutto si traduce nella corsa allo statuto speciale, come dimenticarsene...

Mh, ma nel frattempo non c'era stata qualche lieve riforma e, insomma, tutti i grandi vantaggi auspicati da teste statuto sarebbero un pò andati a farsi fottere? Attendo interventi di furiosi quanto afferrati avvocati o giuristi.

Comunque tutti insieme: "Dai campaniliiii... alle montagneee". Ormai è la hit della mia settimana.

pne ha detto...

Certo, per fortuna che la devolution = centralization non è passata altrimenti tutti i nostri sforzi sarebbero stai vani, ti ricordo che la lega nord è un'altro partito

pne ha detto...

ho scritto un'altro post sul mio blog un'altra sul mancato pagamento delle bollette enel nella regione campania

Butel1 ha detto...

Te fato ben guarda, te fato proprio ben, bisognaria taiarghe la corente a queli guarda, bisognaria...

E aggiungo e rincaro la dose: a laurà. barbuni!

sabbath ha detto...

io semplicemente ringrazio i compagni del PNE che hanno sottratto 950000 (mi pare) voti alla Lega e ci hanno atto vincere le elezioni...
Hasta la victoria siempre compagno Giorgio! che il Grande Spirito ti accompagni!

pne ha detto...

certo sabbath, questa è la versione delle lega e company,poverini, avevano proprio bisogno di questi 4 voti per vincere...cmq prego per l'involontario favore, speriamo di non farvene più...

butel2 ha detto...

"noi siamo un partito che ha la sede a Treviso, un partito SOLO per il nordest".
Noi invece siamo un blog di cazzoni e di un certo tipo di provincialismo alla chi ce la più lungo della politica italiana non ce ne frega, appunto, un cazzo. A noi piaceva lo spunto semi terroristico da Br della questione:"Perchè accusi Verona?" ottima, da ridicolizzare appunto ma sicchè ormai si è aperta una polemica in pieno stile tv trash non si può più fermare. SCiòmastgoon. Allora aggiungo:
"l'obbiettivo è dare lo statuto speciale al Veneto sul modello del Trentino" Ok e perchè non all'emilia anzichè alla toscana anzichè il molise?
Inoltre, Verona, è la città che del Veneto ha meno di tutte a che fare col nordest sia per modello economico(propendiamo verso il terziario piuttosto che verso le PMI), sia dal punto di vista linguistico (diverso dialetto), sia delle tradizioni (ehi noi festeggiamo santa lucia non la befana buzzioconi!).
Propongo la secessione di Verona dal veneto.

pne ha detto...

prima di tutto non hai neancora capito la differenza tra autonomia e secessione, se proponi di fare la provincia autonoma di Venona ben venga appoggio la tua proposta, come esistono le province autonome di trento e Bolzano..x l'Emilia la Toscana o il Molise non rispondo perche non sono di quella regione ma soprattutto l'unica regione italiana che può per legge costituzionale autogovernarsi è il Veneto (statuto del Veneto art.2) oppure vai su wikipedia e digita "autogoverno" ti verrà data una spiegazione di cos'è e le regioni che possono chiederlo, infine sempre sul nostro statuto esiste il "popolo veneto" una regione d'Italia...

butel2 ha detto...

l'unica regione italiana che può per legge costituzionale autogovernarsi è il Veneto (statuto del Veneto art.2).
Legge costituzionale = statuto del Veneto? I miei fondamenti di dirito pubblico erano vagamente diversi.
Ma io studio al cepu e non vale.
Chiedo a Vladimiro, dall'alto della sua esperienza forense, di fare luce sulla questione.

pne ha detto...

Lo statuto delle regioni viene approvato dal governo centrale, L'Italia ha firmato la carta internazionale delle autonomie e ha riconsciuto anni fà la specialità della regione veneta,oltretutto in ottobre del 2006 è stata approvata dal consiglio regionale del Venetola modofica dell'art 116 della costituzione per aggiungere il Veneto alle cinque regioni già a statuto speciale, ora è bloccato a Roma perche nessun partito vuole la nostra autonomia

Augy ha detto...

Caro sig. PNE, personalmente ritengo questo blog troppo intelligente ed interessante per abbassarsi a discutere di politica, soprattutto vista la qualità della politica italiana degli ultimi 10 anni. Per quanto riguarda la secessione vi rispondo con una frase del nostro/vostro idioma: "ma ndo vuto che ndemo???".

Adieu

butel2 ha detto...

Già augy poi a me che cazzo me ne frega?Sono pur sempre un butel
politica è bear?No. E' gussar? No. E' magnar? No. E' darse? No. E allora mi astengo poi da questa polemica dal profilo bassissimo.

pne ha detto...

ancora con sta secessione...è la lega che la vuole, non noi!della politica degli ultimi dieci anni anche io ne ho le palle piene è per questo che sostengo questo partito!

pne ha detto...

ben par bear magnar e gussar non serve pensarghe o scrivere, bisogna farlo!

Alfie ha detto...

Ecco le mie proposte sintetizzate:
PUNTO UNO: PHEEGA
POSSIAMO INSERIRE NELLA REGIONE AUTONOMA ANCHE LA PROVINCIA DI BRESCIA?? CHE MONDO SAREBBE,SENZA LE BRESCIANE...
PUNTO DUE: ABOLIZIONE NELLA REGIONE AUTONOMA DELLA PATENTE A PUNTI E OBBLIGO, SE TI FERMANO I CARABINIERI CON UN TASSO DI 1.8, DI DARTI UNA PACCA SULLA SPALLA E DI PAGARTI DA BERE..
PUNTO TRE: GERMANO MOSCONI PRESIDENTE DELLA REGIONE AUTONOMA, CON LEO PESCHIERA AL SETTORE POLITICHE GIOVANILI..
Detto questo, non è male come idea quella del PNE, chi ha un'attività, come me, può capire meglio certe cose, ma secondo me manca un capo carismatico, che faccia conoscere le Vostre idee..
SECONDO ME L'IDEALE è:
GERMANO MOSCONI!!!

pne ha detto...

avevano Giorgio Panto, il fondatore, più carismatico di lui non c'era nessuno, cmq ora c'è Mariangelo Foggiato segretario del partito e si stà vedendo cosa hanno in mente i famigliari di Panto

Scolta pne ha detto...

Senti bene pne, le marchette le fai da un'altra parte hai capito! questo è un sito serio che non ne fa mai mai da nessuna parte. E tu vieni qui e cosa fai? Una marchetta..ma dico io..una marchetta..robedapazzi..però dai così facendo le prossime elezioni per le quali vi presenterete qualsiasi esse siano otterrete senza dubbio almeno almeno un 3% in più di quello che avete ottenuto l'altra volta..almeno..magari di più..magari diverrete capi tribù..lo sai che i veneti erano fieri combattenti le cui donne scavavano con perizia il terreno alla ricerca di tuberi mentre gli uomini predavano con rozzi strumenti le ignare bestiole. Che popolo

Butel3 ha detto...

Bravo "scolta pne" hai ragione, non avrei saputo esprimermi meglio..quoto dunque e aggiungo. Siete molesti come i cerali che si spappolano impedendoti di gustarne a pieno l'agognata fragranza.

scolta pne ha detto...

grazie butel3, dovrebbero ritirarli dal mercato quei cerali..

Anonimo ha detto...

oh, santo cielo, basta un po' davvero, e che è sta roba? Uno prende un po' in giro verona, i suoi locali, le abitutini dei suoi butei e arriva il segretario provinciale statale regionale del blog di libero "Veneto Libaro" (brrrr...) e inizia a indottrinarci con nozioni premasticate e dialettica discutibile? Io me ne vado in piazza a bere un negroni, che stasera mi vogliò stordire..mi ha fatto venire mal di testa.

Gianluame Stracagnozzi

Butel1 ha detto...

Dichiaro aperto il tavolo delle trattative per la risoluzione della CNE (Crisi Nord-Est).

La calca di giornalisti prende d'assalto il segretario del PLP (Partito Libera Pheega), uno stremato Butel2:
"La situazione è sanabile, gli intenti criminosi di PNE saranno arginati quanto prima, è sufficiente leggere il loro blog per capire come stanno messi" quindi alza il pugno in segno di sfida e termine con un incoraggiante "CONTINUEREMO A FARCI TUTTE LE PHEEEGHE DI QUESTO DANNATO PAESE!"
92 minuti di applausi.

'ndrio come na sapa ha detto...

mi no go capio na roba, nela canson i canta "insieme per non aver confini" e dopo i me dir che i vol el statuto special, che a lori ghe frega solo del Nor d'Est, "si fa solamente il meglio per il proprio territorio!"...
me pararia confini questi. o che i ga paura che ghe meta la dogana tra Verona e Vicensa e alora i vol mia sto genere de confini. no so se no. va ben meio che vaga a ber un goto de quel bon e magari a darghe do colpi ala Givanna... almanco bear e figa i le conose tuti in tuta italia sensa problemi de confini...

Butel1 ha detto...

Questo uso dadaista della politica (locale) è meglio di ogni satira, grazie guys!

pne ha detto...

si proprio forti,uno ghe dise su ai veneti ( e magari l'è veneto) i altri che non sa cosa rispondar i spara putanade...ditemi x cosa votate cosi ne discutiamo meglio, visto che vi nascondete tanto abbiamo tutti un nick, ditemi pure, non abbiate paura

Butel1 ha detto...

PNE: (shh... non dirlo a nessuno ma qui non si parla di politica, solo polemiche gratuite e fantasiose grazie!)

I repeat: no politics and no low profile, only "satire" thanks

pne ha detto...

va ben non parlo più di politica, ma se mi provocate rispondo!

Butel1 ha detto...

Nulla di rigoroso, s'intende: si parla di quel menga che si vuole, in effetti.
Solo che il nostro uditorio, e noi in primis, siamo poco prestabili alle questioni politiche. Del resto il mio non era un post politico come ribadito.

Magari il prossimo, chissà. Es. la questione Paolo Guzzanti che viene intervistato da Vademecum (mensile universitario) mi ha stimolato alcune riflessioni.

pne ha detto...

non sonoinformato sulla questione ma su certi argomenti posso dire la mia, no problem!

Frut di Udin ha detto...

Butel1! Mi inchino dinanzi al tuo post.RECORD!!
41 commenti.
Non so che dire...quasi quasi alle prossime elezioni voto sti fessi di progetto nordest.

pne ha detto...

te convien, ci vuto votar? te resta Zanotto o tosi o i meiocci

pne mi spacca - lol ha detto...

non l'ha capio un cassassasso de sto blog

Butel1 ha detto...

O un casson, che dir si voglia.

pne ha detto...

si go capio che ve piase far battute e scrivar stronzate, ma siccome ne sento anche troppe, per il momento non riesco ad essere spiritoso!

Butel3 ha detto...

CHI offende il veneto chi? se lo becco..sapete cosa faccio..gli faccio votare pne per penitenza, lui avrebbe voluto votare gli azzurri, solo loro con il loro inno liberatorio. Ma io lo obbilgherò ad appoggiare una manica di disperati che elemosinano palcoscenici mediatici con lo spirito provocatorio di chi una volta diceva: ce l'abbiamo duro

Germano Mosconi ha detto...

CHISSA' CHE NON ME INCAZZA EHHH!!!!!
Sono pronto al grande salto, il PBNE, PARTITO BESTEMMIATORI NORD EST....
SE NON BESTEMMIO, GUARDA...

AltissimaPurissimaLevissima ha detto...

Se arrivate a 50 commenti vi arriverà in omaggio un ampolla con le limpide acque dell'adige, proudly furnished by raixe venete.

pne ha detto...

x voi c'è un'ampolla con le limpide acque del porto di mestre, d'altra parte avete dei bei rappresentanti in parlamento...tra luxuria caruso and company...

Butel Saval ha detto...

Ahi ahi ahi...vedo del proselitismo da quattro euro cent in pne.Dicci la nuda e pura verità.Hai raggiunto il tuo scopo facendoti pubblicità!(da notare la rima di Trilussiana memoria).Comunque ricorda che in pheega we trust

butel saval ha detto...

E adesso regalaci l'ampolla!!!!

pne ha detto...

be si ste vojaltri a ciamarme in causa, non sto facendo pubblicità, voi piuttosto non avete il coraggio di dire da che parte state e accusate un partito senza schierarvi!

Butel3 ha detto...

Si sta alzando la tensione mi pare.. e mi pare non ce ne sia bisogno.
Del resto logicamente non si deduce dalla critica la necessità di collocarsi entro un dato campo di significati, in maniera esaustiva e reciprocamente esclusiva. Una critica è un'affermazione cui può non corrispondere una precisa identificazione. Sopratutto è chiaro che non ne si voglia discutere di tali identificazioni.
Concludo, è da ignoranti identificare chi ci si oppone con i banali avversari della nostra esistenza, con i demoni che popolano i nostri discorsi colmi di retorica.

Butel3 ha detto...

Butel 0 sommo signore del nostro tempo, chiudi ti prego lo tanto sproloquio..

pne ha detto...

le critiche sono sempre ben accette se sono costruttive, ma ridicolizzare senza motivo non ha senso, siete gente matura spero e in grado di ragionare quindi mi aspetto anche discorsi utili, ripeto che la lega e soprattutto certo leghisti mi danno fastidio e ne sono nettamente contrario!

butel2 ha detto...

Si ok, pne credo che la tua missione e il tuo credo sia stato più che sufficentemente mostrato. Forse avrai catturato qualche nuovo iscritto, forse no.
Chiarisco un'ulteriore volta che il post era scherzoso e senza alcuna connotazione politica.
Detto questo, per me potete andare avanti all'infinito (non ci sarà alcuna censura chiaramente mica siamo come quelli che...) ma mi pare che la cosa stia diventando noiosetta ecco.

pne ha detto...

ben dai ti ho fatto fare il record di commenti!! ciao alla prossima!

Incommensurabile Butel 0 ha detto...

DECIDO IO QUANDO UNA DISCUSSIONE SU QUESTO BLOG E' CHIUSA.

Quindi riprendete subito a sfottere PNE santoddio.

butel saval ha detto...

da che parte sto?non è destra,non è centro...Comunque sia chiaro,il rispetto per le tue idee,giuste o sbagliate che siano,lo ho totalmente.
Concordo con butel 1(mi pare):la faccenda sta diventando noiosetta, dato che già di per se,la politica lo è.Ciao ciao

butel2 ha detto...

Mi spiace smentirla dott. Pne ma il nostro record rimane saldo a 85 commenti.
E con questo mio arriviamo a 60, un bel numero tondo.. Chiudiamo qui? Fatta tutti d'accordo.

pne ha detto...

si dai finiamola qui,un tipo aveva detto che era sto quà il record,non ho controllato...cmq l'è steso

frugulla ha detto...

Quando non si sa ne argomentare ne cogliere ciò che c'era da cogliere in questo post caro pne ci si defila...
Vero?
Ma d'altronde come sempre il veneto qualunquista a corto di argomenti conclude con un l'è steso
aggiungerei l'è steso, mi vo in leto

Io ne avro ancora per un pò, prima di ritirarmi nella mia cripta personale a meditare sul veneto regione speciale, proponendo l'unione della provincia di verona alla lombardia o meglio ancora il suo declassare la città a grosso centro in provincia di brescia
Marchettata finale pro pheega bresciana, senza la quale vivere è molto poco appagante

Cav. Leo Peschiera ha detto...

l'economia del nord-est è sorretta dalle puttane e dai distretti industriali.
la vera sfida è farci annettere alla bulgaria.
zio scan.

il bresciano ha detto...

e comunque verona è meglio di brescia.

Butel1 ha detto...

1) L'intervento del Cav. Leo Peschiera (un cummenda, un cummenda) invita a sorridere. Ben detto man!

2) "Il successo di PNE (6%) invita a riflettere" by quei del Tavernello

Alfie ha detto...

Caro Bresciano, io sono stato a Brescia centro e sono stato colpito da un particolare: O hanno trasferito Brescia in India e non l'hanno detto a nessuno, oppure tutti gli Indiani sono venuti da voi!! Non che sia una cosa negativa, ma mi ha fatto pensare, azione che mi capita di fare una volta ogni 25 anni...
A parte questo, voi avete il santo graal, LA PHEEGA!!!! 10.000 volte meno acide delle colleghe veronesi... o no??

alessandroid ha detto...

"l'obbiettivo è dare lo statuto speciale al Veneto sul modello del Trentino"

Io invece toglierei lo statuto speciale al trentino-alto adige che si mangia più soldi pubblici di tutto il sud messo insieme
Perchè poi ? Per tenere in italia i tirolesi? A cosa servono i tirolesi a parte vincere le medaglie alle olimpiadi invernali ?

alessandroid ha detto...

"POSSIAMO INSERIRE NELLA REGIONE AUTONOMA ANCHE LA PROVINCIA DI BRESCIA?? CHE MONDO SAREBBE,SENZA LE BRESCIANE..."

L'erba del vicino è sempre più verde ma meglio stare alla larga dai vicini ultimamente

Butel1 ha detto...

Alfie: "ma mi ha fatto pensare, azione che mi capita di fare una volta ogni 25 anni"
La pacca per il tuo vernissage intellettuale è offerta da Sentenziosi, naturalmente.

Alessandroid: a parte vincere alle manifestazioni sportive, a che servono i tirolesi in Italia? Beh, ovviamente a venire a studiare lingue all'università di Verona!

b ha detto...

"L'erba del vicino è sempre più verde ma meglio stare alla larga dai vicini ultimamente"
Questa frase mi ha fatto ricordare uno striscione allo stadio visto in tv:
"Meglio l'erba dei vicini che i vicini di Erba"... La trovo geniale.

A parte erbe ed erbette varie, mi stavo domandando: ma non dovevate fare una recensione sull'ombellìco? No, ho sbagliato... Sull'ombelico? Che fine ha fatto? Dai che voglio sentire la vostra sentenza, e farmi due, quattro, ma mi sa anche sei, risate...

Per il resto vi lascio e vi do appunatamento a stasera, per quelli che ci saranno...

Incommensurabile Butel0 ha detto...

Sì "qualcuno" avrebbe già dovuto farla ma quel "qualcuno" sta cazzeggiando mi sa... vero Butel1?

pne ha detto...

frugua, io non so argomentare? ma se è stato butel1 a dire di chiudere la discussione, x me può continuare all'infinito!

Butel1 ha detto...

No no amisci non fraindende me amisci, gua zi pò gondinuare a infinito capo

frugulla ha detto...

Ecco appunto, vedi PNE?
Su argomenta, se hai da argomentare. se sai argomentare
E poi perdio non mi venetizzare in frugua il nick
Non sono ancora state abolite con decreto ministeriale le doppie e le L
Grazie, ci tengo moltissimo sai?

frugulla ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
frugulla ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
frugulla ha detto...

Non temete nell'eliminato non c'erano
odi all'irredentismo del basso lago bresciano o le rivendicazioni di un sedicente gruppo armato per liberare il veneto dai veneti, solo un triplo post, misteriosamente partito
Ti consiglio butel1 di fare attenzione, non vorrei mai che qualcuno boicottasse o facesse tentativi di golpe sui sentenziosi

pne ha detto...

di gruppi armati non ce n'è neanche l'ombra, ho poco da argomentare perchè ho un solo principale obiettivo e non ci servono tanti giri di parole tipo secessione o menate varie! La parola autonomia o autogoverno è sancito dall'art.2 dello statuto del Veneto, basta utilizzarlo! Chi sa leggere legga!

frugulla ha detto...

Ci credo e spero che non ci siano gruppi armati, anche se forse qualche dubbio, in altri ambiti a qualcuno è venuto..
In quanto al saper leggere,
se mi rileggi, cercando di concentrarti bene questa volta e confido che tu ce la possa fare, vedrai che il mio precedente post era una boutade umoristica!
Sulla mia cancellazione di post doppi, su cui celiavo dicendo, tra altri Non sense:
"sedicente gruppo armato per liberare il veneto DAI veneti"
Non ne noti la vaga ironia?
No?
Ahiaiaiaiaiiii

pne ha detto...

si te ghe reson era ironica...porta pasiensa...