24 dicembre 2008

A Natale siamo tutti più buoni

Tutti conosciamo l'Itis Marconi, il think tank scaligero che da anni sforna, senza soluzione di continuità, i più fini luminari del Pensiero Critico Veronese (compendiabile in pochi ma significativi assiomi: Casso ghe? Ghe da darse! ; E quando i mussi volerà fasemo il derby in serie A).

Beh, mi si racconta che i ragazzi ogni anno scendono dalla loro torre d'avorio di elitismo intellettuale per regalarci momenti di genuina e fraterna appartenenza alla stessa grande Famiglia del Cristo *inserire colorita espressione sacrilega* (come le prime generazioni di marconiani insegnano).

Proud of you guys

Voilá




Non lo possiamo vedere in questo filmato ma, da voci di corridoio (rido da solo), pare che al termine dell'esibizione canora, i rappresentanti di istituto percuotano a cinghiate le matricole che si sono permesse di avere un media superiore al 7. In segno di monito, s'intende.

Disclaimer: il video circola da un bel po', diventando giá un cult negli ambienti della verona avanguardista che conta (=il privé del Pachanka). Non ricordo chi me lo ha segnalato, forse butel-emme, forse facebook ma lo scrivo in piccolo cosí a b1 non travasa la bile.

8 commenti:

Butel1 ha detto...

Ho come il sospetto, peraltro, che si tratti di versione edulcorata.

L'Itis Marconi, incubatore di fenomeni sociopatici, famoso negli ambienti liceali per le leggende circa lo sciopero "perchè ghe mia la marmelada nele brioche dio ***!".

P.s. Up, fai un controllo, mi si dice che su Facebook qualcuno abbia fondato un fan-club o roba del genere.
Tweettamelo al più presto.......

Upstream ha detto...

ok, prima peró apro un tumbrl ad hoc e ne scrivo un libro suggerendone constestualmente la lettura su anobii. quando diventeró famoso ti aggiungero al mio pullulante network di linkedin.
per ora accontentati che ti ho addato su myspace.

Butel1 ha detto...

"Anch'io ci sono molto contento che mi hai aggiunto Simo".

E forse non ci finisce nei miei hates in Hatebook e hostato con una presentazione denigratoria su Slideshare.

nORgE ha detto...

vabbe, ho video imperdibili (personali) di quei momenti, soprattutto per il commovente ultimo giorno di canti del mio ultimo anno. son cose che un marconiano non dimentica..
MA..
che cazzo è quella roba pseudo piramidale che c'è adesso tra il secondo è il primo piano??? sacrilegio.. cosa han messo?
vado ad informarmi

Tebby ha detto...

io c'ero qualche anno fa :-)

Anonimo ha detto...

Io il Marconi l'ho lasciato nel lontanissimo 1988 ma vi assicuro che le tradizioni marconiane si sono trasmesse nei decenni tra le diverse generazioni INDENNI!

E il mitico INNO del Marconi????? Ditemi che si canta ancora a squaciagola a fine anno :)

Con commozione

PS: il gruppo su FB esiste!

karlo (Sezione E elettronica, classe 1969)

Butel 2 ha detto...

Ma cosa sono? Le immagini antecedenti ad un suicidio di massa collettivo? Sembrano tanti lemmings che stanno per buttarsi da una rupe. Caduto il primo si buttano tutti.

Comunque up, un altro video di questi e sei pronto per Talent1.

Anonimo ha detto...

scuola del cazzo per pezzi di merda fascisti