22 gennaio 2008

Festa Grifoni - Klub 59 e altro

NOVITA'
sul Klub 59 di Verona
/fine Novità

La situazione F.A.V. (Festa dell'anno vecchio!) con postilla I.D.V. (Indovina dove vecchio) nel bimestre dicembre-gennaio sta andando incontro ad un'escalation senza precedenti: le fila del popolo dello spritz sono provate, ho visto occhi risplendere di lucida commozione, c'è gente che rischia un collasso fisico-nervoso per l'impossibilità di gestire il tutto a così breve distanza. Urge un brief di ragguaglio per preparare le prossime presenze --> pianificare strategiche assenze di compiaciuto buon fiuto.

Abbiamo visto esordire la settimana scorsa la prima LA festa dell'anno di Franklin & Marshall, che nonostante i difetti (tanti) verrà felicemente ricordata come il party della sbronza gigante, quella che comunque la vediate ci voleva.

Mh, scusate, è arrivata un'Ansa giusto ora. Ah, ok.
Tale LA festa dell'anno verrà rimpiazzata venerdì 25 gennaio 2008 dalla nuova LA festa dell'anno allorchè arriva - indovina dove - sempre alla Teca il secondo atto di Just Married, La sposa è in ritardo (sottotitolo: sta scopando col testimone?), seconda tappa di un evento di una tale blanda prevedibilità che a suo tempo lo recensimmo in anteprima, nel senso: prima di presenziare. E fu tutto vero!
Il matrimonio al quale si allude è ovviamente quello artistico - che te lo dico a fa' ormai - del resto la Teca (el capanon in Basso Acquar) è un museo a cielo aperto, no? Allora musica e artisti. Chi sono gli artisti? Ma chennesò, il primo nome ci scommetto il braccio è stato recuperato dalle mostre all'arsenale, roba tipo ARTsenale per intenderci. Chi suona? Beh, almeno c'è Robotnick, vecchio leone dell'elettronica. Confermati anche nell'ordine: flebo vitaminica, maschera d'ossigeno, sedia a rotelle.
Punti di forza? Credo nessuno, e in caso nessuno. Un evento che ci possiamo permettere di boicottare, con tutto il rispetto per lo sponsor 5° Circoscrizione di Verona. E hai capito dove vanno i soldi del contribuente? Alla Teca! "La ggente è stufa, lo stat' c'à abbandunat', siamo cittaddini di serie bbì, ma che digo serie bbì, serieccccì".

Ad ogni modo, siamo onesti: quanto pensavano di durare questi? Entro 24 h, la LA festa dell'anno verrà rimpiazzata dalla new entry LA festa dell'anno: quella della griffe - domanda: ma è una griffe secondo voi? - Mauro Grifoni (una grif semmai), quel particolare tipo di LA festa dell'anno che autorivendica a sé il titolo di fashion party. Roba di tutt'altro respiro insomma. A momenti si soffoca. La gente dovrebbe essere più bella. O più ridicola, le due cose sono complementari.

In verità non è neanche un fashion party, bensì una festa "veeeshion!". Ridete pure, sciocchi, neanche immaginate lontantamente il guadagno che tale crasi apporta all'economica linguistica. Pensate a quanti "veeecio" e quanti "faaashion" ci togliamo dalle balle, a favore di un nuovo linguaggio sobrio, spoglio, essenziale eppure musicale, un linguaggio binario tutto nostro che Sri Lanka e Burundi ci invidiano moltissimo.
Vediamo un esempio pratico, direttamente dal Manuale di Sociolinguistica per dementi, ed. Sentenziosi 2006:

Butel Bar Cambridge: "Veeeshion!" (trad. Ho sentito parlare del fashion party di Grifoni al Klub)
Butel Bar All'Angolo: "Veeeshion?" (trad. Dici sul serio? Certo che sarebbe da farci un pensierino)
Butel Bar(?) Frinzi: "Veeeeeeeshion!" (trad. Chi pensi di prendere in giro, chi ha tempo e modo di pensare? Noi si va al Klub 59, alea iacta est)
Butel Bar All'Angolo: "Veshion?" (trad. Prego, alea cosa?)
Butel Bar(?) Frinzi: "-------" (trad. "La persona interrogata non è attualmente raggiungibile")

Una festa già preconizzata da un quesito tra i recenti commenti: "Lei che ne pensa della zona di Basso Acquar e di tutti 'sti nuovi "locali" FESCION? Moda momentanea o durerà?"
Non saprei, non sono un esperto di eventi e locali come potrai immaginare. Mi intendo molto di previsioni astrologiche, comunque: se la titolare del Klub59 è dei pesci, allora sabato 26 gennaio 2008 c'è la Festa di Grifoni con presentazione della nuova collezione, i biglietti li trovate nei soliti "giri, i giri veecio".
Grifoni, lo stilista meno originale del proprio tempo, indi per cui, come si diceva alle elementari, un copione, cioè uno molto furbo che c'ha visto lungo (rispetto per la metis!): lavora all'80% sui must, ma spesso ci puoi trovare capi che l'occhio ha già notato una, due, a volte tre stagioni prima tra i cataloghi delle "vere" griffe. Copia talmente bene che pure il prezzo è lo stesso (pazzesco!). C'è da dire che i tessuti sono di livello, e vorrei vedere.

Tra l'altro la Repubblica e il Corriere parlano già di falso storico, visto che questa non sarebbe altro che una sciatta mutuazione della vera LA festa veeshion dell'anno: quella di Carnaby Street di poche settimane fa, sempre al Klub59. La quale, per precisazione, è stata una vera stronzata. Ora noi potremmo anche far finta che - sgubb sgubb! - la gestione di Grifoni e Carnaby non sia la stessa, ma non lo faremo, faremo invece 1 + 1 e se tanto mi da tanto...

Punti di forza e domande
-l'ingresso sarà gratuito? Dubito, immagino invece che sarà riservato ai soci e ho come il sospetto che quella serà potrai "finalmente" diventare socio. Oooppps, ennesima operazione racatta clienti del Klub59. Già li odio - anche se non fosse vero!
-i drink saranno gratis? Dubito, Franklin & Marshall farà abbigliamento inconcepibile ma alla festa non sganci un euro e ti sbronzi per un mese intero; Grifoni propone abiti da 1.000 € (cos'è, siamo scemi?) e ti dissanguerà pure qua.
-gli inviti saranno esclusivi? Certo, certo... non te li tirano neanche dietro se li chiedi in negozio o da Carnaby Street oltre che in mille altri buchi del centro, no, nuuooo. Aspetta che mi scompiscio un attimo. Mi sono sempre chiesto: e se i commessi dovessero rispondere "Scusa, possiamo darli solo ai clienti" (risposta che reputerei decisamente plausibile) e tu rispondessi "Ma io sono cliente (cazzo ora dimostrami il contrario dai!)", loro che fanno, si sotterrano tra sguardi imbarazzanti del tipo "O madonn'e mo' che facciam'?"? Prenoto un posto in prima fila, e portate i pop corn!
-livello pheega? Credo che sarà ai massimi livelli. Per almeno tre ragioni:
a) è una veeshion, mica...
b) presentano le collezioni 2008. Ergo, vuoi dirmi che non ci sarà almeno una modella, ALMENO una?
c) Grifoni --> moda --> commesse --> entourage commesse --> shampiste, bariste, -iste. Le commesse veronesi saranno delle impreparate idiote - e ora provate a smentirmi il luogo comune! - ma secondo me un dieci-quindici fighe di livello saltano fuori, di cui almeno il 70% single. Nello specifico, Grifoni - almeno fino a due anni fa - era una garanzia, deliziose le due biondine (ci sono ancora? No così.... pe' gli amisci... sa...)
-mettiamoci dalla parte delle pheeghe: come saranno i butei, belli aitanti simpatici? Essere mitologici più che altro: il tronista di Uomini e Donne che incontra l'uomo della strada intervistato da Studio Aperto.

Conclusione
Ed è subito festa Grifoni al Klub 59? Se se... e soprattutto come la mettiamo con l'imperativo categorico sulla sbronza? Non mi convince.

33 commenti:

il roby ha detto...

pronto a tutto!

Anonimo ha detto...

ma che veeeeshion
festa del messedaglia e del maffei alla teca, pheeghette 18enni a manetta (capito Frut?)

Butel1 ha detto...

Roby: hai il nostro placet

Anonimo: FESTA DEL MESSEDAGLIA + MAFFEI alla TECA? E' uno scherzo?

Frut1 ha detto...

Anonimo:PRESENTE,vecchio!

BenSG ha detto...

Cacchio, anche 'sto weekend sono impegnato e non ce la farò a presenziare ai festoni... Gentilmente, mi salutereste un po' tutti? Graaazie...

;o)


BenSG

Anonimo ha detto...

Qualcuno ha detto fighe?

Anonimo ha detto...

no butel1 niente scherzi
non c'è trucco e non c'è inganno!
altro che feste cuuul e feshion , ormai il capanon è un bene comune.

Dalmo ha detto...

No, caro Dott. Butelli. Lei è un giovane sveglio e brillante, ma questa volta ha commesso un grave errore: le pheeghette Veronesi non si chiedono certo se ci sono giovani simpatici e aitanti. Si chiedono semplicemente che macchina hanno, che lavoro fa il papi e quanti zeri hanno nel conto in banca.

Comunque, grazie alle mie fonti, le posso confermare che alla Teca c'è la festa del Messedaglia+Maffei in data 26, quindi il carico di giovani 18enni è assicurato.

In caso, se lei volesse fare l'ennesimo documentario sulle nottate dei gggggiovini-fescion-stailish veronesi e avesse problemi nel confondersi fra i gggggiovini fescion diciottenni messedaglini e del Maffei, le offro il mio aiuto.
Se vuole mi contatti.

Detto questo, Egregio Dott. Butelli la saluto rinnovandole stima e affetto.

dean moriarty ha detto...

oh però sentenziosi venite con tanti amici alla teca o vi sgamiamo subito!

bretek ha detto...

amici sentenziosi, non esponetevi...andando alla teca vi si noterà lontano un miglio, non fosse altro che per la statura...sarete circondati di proto-frinzini o se vogliamo "spritzari in via di maturazione" [ammesso che il percorso che porta allo spritz sisa un percorso evolutivo e non involutivo] e darete nell'occhio...

Butel1 ha detto...

Ben: nuuoo pruuoooblem amico. Salutiamo tutti. Anche 'a soreta.

Anonimo: CHI ha detto fighe?

Anonimo: esatto, la teca, per il magno gaudio dei "paroni" (giusto per tematizzare la loro corrente politica), è chiamata anche Palazzo D'Inverno.

Dalmo - Bretek - Dean: Tagliamo la testa al toro: saremo altrove a produrre altre cose [parte un fumetto con tanto SPERMA DI BALENA]. Comunque noi non siamo amici di nessuno, ammunite picciott'

Anonimo ha detto...

mi impegno come inviato!

tropico ha detto...

wè dean moriarty è quello di on the road che si fa di benzedrina?

ma alla fine è confermato il just married o la festa del maffei o che? fatemi sapere entro domani mattina che mi devo organizzare..

dean moriarty ha detto...

si tropico, è quello di on the road..
cmq venerdì just married
e sabato festa messedaglia+maffei
non si accavallano!

tropici & meridiani ha detto...

ah ecco tutto oll raitt nau!

Butel1 ha detto...

Felici e sbronzi, vissero felishi e shbronzsi...

Anonimo ha detto...

cazz è diventato sto blog...vendo libro usato di storia dell'arte per le quarte del maffei...

Anonimo ha detto...

Questo commento si autodistruggerà

Cerchiamo-info-certe-circa-festa-maffmess-di sabato-26.

Nell-ordine-necessitiamo-di-info-specifiche-riguardo-dresscode-(ovvero-come-casso-se-vesteli-sti-liceali?)costi-orari.

Stop.

Chicco della produzione.

Vivienne ha detto...

ore 21-3
costi:10 euro esterni 5 euro interni
ma con un po' di brufoli e un momo e potete benissimo passare per dei liceali
dress code: franklin & pharmacy of course.
per i più sofisticati la camisetta e il maionsin
se proprio è seratona, allora gilet che fa alternativo "cioè vecio io non son mica truzzo we"

passo e chiudo.

Anonimo ha detto...

10 anni di differenza sono troppi per l'amore? Non dopo che Moccia sdogana, nel suo nuovo film, il rapporto tra un 30n e una 18n. Si prevedono masnade di pheeghette di Messedaglia e Maffei sciogliersi come neve al sole con tutti i +o- trentenni della serata. "Veeìcio cioè, son imbriaga!" provocheranno le giovani scatenando la furia di tutti i fuori corso. Allora, come scriveva il capo degli ultras napoletani sui muri della sua città in occasione della trasferta a Verona: "Tutti alla Teca (capannon)!!!"

Butel1 ha detto...

Chicco della produzione: uno pseudonimo che cela una profonda cultura trash-pop.

Anonimo: " Come scriveva il capo degli ultras napoletani sui muri della sua città in occasione della trasferta a Verona: "Tutti alla Teca (capannon)!!!" "
E sotto: "A pheeghett' è 'bbuuoon'"

Vivienne: sottolineo che si può già parlare male finchè si vuole di questa cosa, MA E' INDISCUTIBILE che ai miei tempo pleistocenici COL CAZZO che si faceva la festa alla Teca. Era già tanto farla la festa, salvo in torbide discoteche collinari organizzate dai soliti staff di beoti.
La loro generazione (del cazzo) ha già battuto la nostra generazione (quasi del cazzo)

Vivienne ha detto...

caro butel1 checcivuoifà c'est la vie.
o anzi diciamolo meglio
sono "i giri vecio".
e volete sapere i magici sponsor dell'evento? little italy e detour.
poseraggio RULEZ.

Anonimo ha detto...

Ok con quest'ultimo commento rischi di resuscitare un morto.
Ci sarò.

Forse.
B†2

Butel1 ha detto...

B†2

basciamo le mane...

el ropy ha detto...

gran mal di testa il gin lemon mi ha devastato, cmq la barista era una stronza..per il resto robotnik ha pestatao alla grande e la mostra di arte (ahahahah) non esisteva..cmq w el capanon!

Ciao Mal.. ha detto...

fortuna ero sotto psicofarmaci.....

tutto mi appariva bello....ma cmq Just Married è stato una Grandissima Cacata!

5 euro la tessera (e si,associazione cul-turale) già volevo rovesciare il bancone sulle segretarie (ma ero sotto psico..)
10 euro ingresso.lo sapevo...ma l'istinto di rovesciare il bancone sulle segretarie è stato grande (ma ero sotto psico..)
al bar mancava 'il cocktail essenziale' e a priori volevo rovesciare il bancone addosso alla barista (stronza!) (ma ero sotto psico..)
l'ambiente...mi pareva di stare in un laboratorio criogenico e ogni volta che si apriva la porta dell'area cessi/ fumatori pareva che ti soffiassero azoto liquido sui coglioni.
visitiamo l'Arte...quale? boh...forse erano i cessi chimici esterni x Gentelman, puro esempio di installazione interattiva.
nota di merito a Robotnik, buona selezione elettronica. alla gente cmq non poteva fregargliene di meno, lui l'ha capito e si è organizzato un Mono-party dietro la consolle.punto decente di ascolto? sotto le casse! mi pareva di essere un punkabbestia al teknival! altrove si sentivano solo reverberi...
dopo un'ora e mezza volevo la mamma (ma ero sotto psico...) o in alternativa una troia cocaninfomane. Niente! avevo perso i miei compari e intorno a me solo Urban Cowboys e Wannabees Cow....una crisi d'ansia avrebbe potuto sopraffarmi ma fortunatamente ero sotto psico...
conclusione: era la gente nel posto sbagliato? la musica nel posto sbagliato? la festa nel posto sbagliato? il posto con la gente sbagliata? il posto con la festa sbagliata? il posto nel posto sbagliato? o niente centrava un cazzo con niente???
ma ero sotto psico...

Anonimo ha detto...

ciao ciao capanon pieno di fighette cari miei....festa spostata al berfis che minacciava di denunciare la teca perchè non aveva i permessi.
bah

napo-leone Orson Welles ha detto...

si ma dopo ti abbiamo ritrovato Mal! la sbronza è stata molto pesante cmq...confermo per la barista stronssetta

Anonimo ha detto...

Stiamo scherzando vero? Festa spostata al berfis?
E adesso cosa me ne faccio di questo durello?

@Ciao mal: Gran commento forse diventerà un post.

B2s.

Dalmo ha detto...

Bastardi del Berfi's.

Anonimo ha detto...

concordo dalmo, concordo.
hanno anche inculato una consumazione !
a morte, A MORTE!

Dalmo ha detto...

Ne hanno inculato 2!

Anonimo ha detto...

dalmo sgamato sul blog di uno dei rappresentanti del messedaglia che cerca info!