17 maggio 2008

Alberto Camerini - live Negrar (Verona)

Seganalazione
Alberto Camerini in concerto aggratis a Mazzano di Negrar (Verona).
Venerdì 23 maggio; location impianti sportivi; immancabili stand gastronomici; meteo variabile.

Camerini, così anni '80, così meteora: ché anche l'Italia ha avuto un esponente punk new wave.
Tanz Bambolina e Rock'n'roll Robot:






Io e il Fruttone stiamo già aspettando Jo Chiarello (la Madonna italiana, ehm).

5 commenti:

Butel Info ha detto...

no comment

Lemi ha detto...

Porcaputtana son via.
E non lo dico con ironia (chiedo venia per la rima).
Alberto Camerini è un genio avanti 20 anni. Anzi 30, và.

Upstream ha detto...

L'uno-due tanz bambolina-jo chiarello segna il punto di non ritorno nella definizione di "Sublime Porcata d'Autore".

E rappresenta (forse) uno dei momenti più alti di questo blog.

Io c'ero.

(ciao lemi, siamo nani sulle spalle dei giganti)

Butel1 ha detto...

Lemi: anche secondo me era un passo avanti. Poi avrà pestato una merda ed è scomparso.

Upstream: eh beh quell'uno-due (sto gesticolando come Mosca, attenzione) è figlio di un certo bagaglio culturale, cum modestia.
Dipende tutto da quale "certo".

Purtuttavia: non sentiamo già la mancanza di un certo schizzo schizzo siamo donne oltre le gambe c'è di più where is my chico boys boys??

Anonimo ha detto...

non c'entra un cazzo ma ho l'estremo bisogno di vedere il servizio di studio aperto su verona (tutto in una notte)
vi prego chiunque l'abbia mi informi su questo blog(fikissimo) e lo pubblichi sul web (meglio emule)
aspetto ansioso