15 giugno 2007

Corriere di Verona: Sentenziosi cattivi maestri

corriere di verona
Il corriere ha aggiustato la rotta. Il titolista etilico strizza ancora un po' l'occhio al Lucignolo dei tempi migliori, ma l'articolo risulta più equilibrato. Qui (tasto destro --> salva oggetto con nome, o salva destinazione con nome nel caso di Firefox) il pdf.
A onor del vero, peggio del primo capitolo non si poteva fare. Con grande perizia, Gottardo è riuscito a toccare il nadir del giornalismo sensazionalistico a la studio aperto, coadiuvato in questa sua grande impresa da interventi esterni di indiscutibile levatura e ficcante pertinenza. Spingere sul pedale del rimbrotto paternalistico a testa bassa (forza sentenziosi, fuori il dorso delle mani su!), deve aver regalato ai nostri una vibrazione tutta particolare, un senso di onnipotenza che ogni egomaniaco che si rispetti (gottardo sei in buona compagnia qui!) in cuor suo, in fondo coltiva.
Ignoro cos'abbia esattamente dichiarato b1 tra un flut di veuve cliqout e l'altro, eventualmente smentirà lui, ma il messaggio se pur blandamente è stato messo a fuoco. Di iniziativa satirico- goliardica si è trattato. Di una sonora auto-presa per il culo. Punto.
Per il resto hanno preso tutti un grosso abbaglio, accecati com'erano dall'urgenza di sparare a tutti i costi nel mucchio. L'aura di soffocante moralismo non si è smorzata del tutto va detto: stavolta è il sert a lanciare i suoi strali all'insegna di frangetta ma quantomeno il lettore può scegliere a quale interpretazione aderire.

Sei indeciso? Ti chiami righe e stai conoscendo una crisi d'identità perchè non ti sei mai sfracellato contro un platano e dopo il video sei tentato di farlo?


------sentenziosi utile/pedagogia un tanto al kilo

Se il tuo QI non è quello di un primate, la reazione che dovresti avere dopo la visione del video è questa :

ah ah ah + uh non ho comprato veramente un cazzo da fiorucci questo pomeriggio + momento di riflessione + "che sketch" oops l'ho detto anch'io + che sfigata che sono + ah ah aha (riso amaro).

-------------------------


Sto calcando la mano anch'io se non fosse chiaro, ma il mio riempirmi la bocca di costrutti articolati non vuole mobilitare alcuna coscienza, nè tantomeno alimentare fenomeni di isteria collettiva. Sto solo testando quanto sia orgasmico il ricorso a frasi d'effetto e a toni apocalittici. E un po' lo è cazzarola. (apstriim sfigato vai a giocare con le merde di cani al parco come tutti i bambini).
La chiudo qui.

Visto l'ondata demonizzatoria nei confronti della sentenziosi corp (in nottata uno squilibrato di zevio ha inciso sulla fiancata della fiat duna mercedes di b1 "te speto fora buteleto") ho pensato di lanciare un'iniziativa altrettanto GOLIARDICA (di questi tempi è bene precisarlo)

"Fai di Sentenziosi il tuo capro espiatorio!" Sottotitolo "Piove: Sentenziosi ladro!"

Già arrivate le prime adesioni.
- Sembrerebbe infatti che la CIA abbia inserito b1 nel novero dei possibili mandanti dell'omicidio di JFK. Nuova entrata direttamente in terza posizione.

- Anche il panel di esperti onu in materia di ambiente è convenuto sul fatto che la causa primigenia del riscaldamento globale risiederebbe nell'imbarazzante meteorismo che affligge l'apparato digerente del nostro caro b1.

- Nelle nuove versioni del gioco cluedo è stata inserita una carta jolly: raffigura b1 in uno dei suoi rari momenti di lucidità. Eccola:


Coglione! L'ho ammazzato io Mr black!

E il gioco si chiude lì.

13 commenti:

Butel Info ha detto...

ma sono veri sti articoli di giornale? mi sembra assurdo che qualcuno perda tempo a parlare di questa roba. Che tuttavia amo!

carlitos ha detto...

incredibile come si riesca a montare una storia del genere su un video che ha il solo scopo di ironizzare sulle tipe di verona e alcuni loro comportamenti...ragazzi ormai è allarme sociale!

Butel4 ha detto...

Afflitti dai sensi di colpa, sostituiremo a giorni Frangetta Verona – Verona is burning, con Verona is singing.
Il rap intrigante di una pheega bruttina che abita a Castel D’Azzano, in Piazza Erbe compra solo la frutta secca, guida la Yaris e da Fiorucci continua a non comprare un cazzo.

Butel3 ha detto...

ma il link all'articolo non funziona o è la mia pigrizia?

Butel3 ha detto...

adulti troppo tolleranti...che votano tosi..oddio..oddio..anzi non si sa mai..o quod o quod

ACT ha detto...

mamma mia... ragazzi leggendo i due articoli mi è venuta la pelle d'oca. Mai lette tante cazzate tutte assieme... ma neppure dopo averglielo spiegato riescono a capire??? Non si ricordano quello che facevano loro a quell'età????

Non ho proprio parole...

Sentenziosi, la mia stima nei vostri confronti è sempre maggiore.... GENIALI.

Butel4 ha detto...

Io rifletterei maggiormente sul fatto che, i BOX AUTO a Verona costano di più che a Roma, vi sembra da sottovalutare....???

Butel1 ha detto...

Butel Info: mh, in effetti me lo sono chiesto anch'io. Ho dovuto toccare con mano. E' stato uno "choc", ovviamente. Poi ho chiamato il Sert per entrare in cura.

Carlitos: in effetti sì. Ecco perchè tutta la montatura è ancora più divertente. E comunque la gggente è stufa.

Butel3: tasto destro + salva oggetto con nome, solita mossa.

Butel4: mi hai tolto le parole di bocca, questa dei box auto è assurda. Non voglio nemmeno pensare alla cresta che fanno sui box doccia.

Act: grazie ragazzo.
Questa spompinata ti vale un bonus: non recensiremo la vostra ultima festa (Villa Boschi).
[aggiungere risata mefistofelica]

ACT ha detto...

tranquillo BUTEL1, sai che a me le vostre recensioni piacciono, nel bene e nel male [tanto di disco e feste non ne capite una mazza... :)) ]. Comunque io non ero presente alla festa ne tantomeno ho partecipato alla realizzazione... lavoro in quel di bardolino (alta) d'estate...
dai dai... recensite... son curioso.

Butel1 ha detto...

Act: mah lascerei stare, mi pare di sparare sulla croce rossa porca miseriaccia.
In effetti io non so chi fossero gli organizzatori, ma qualcuno ha fatto il nome di tale F. pelato come un 95enne che ho pensato subito a te ragazzo!
Con tutto il rispetto per i 95enni (e poi io ho un debole per le cose lisce eh).

Scherzi a parte, sicuramente so:
-che i buttafuori erano la perfetta caricatura del personaggio
-che gli avventori rispecchiavano perfettamente il concetto di provincia
-che la musica era dannatamente in target

Il momento più imbarazzante sull'argomento lo si è sfiorato intorno alle due allorchè Tizio, riconoscendo il mio alter ego buono per non so capire quale motivo, si presenta a me sconfortato e aggiunge: "Due anni fa avevi organizzato un party privato, mi ricordo di te. Non ne puoi fare un altro?".
A posto. Ma quale party poi? La depressione giocava strani scherzi. Molto meglio il bar di Villa Boschi, all'esterno. Il che, ci fa capire molte cose.

Con Bardolino alta intendo quello che intendi? "Qui (non) è Hollywooood..." ?

Brusà ha detto...

ciao non riesco ad aprirei i pdf, li salva ma dice che non si possono aprire... sono curioso di leggere le cazzate che hanno scritto in riferimento al video trovo che sia un ottima descrizione della vita della veronese doc. ciao grandi!!!

maga ha detto...

per i PDF io ho notato che se ci clicchi sopra ti riporta a una pagina di altervista, se clicchi con il tasto destro e lo salvi con Firefox ti dice che il PDF è danneggiato, se lo salvi con Internet Explorer funzia

act ha detto...

F. pelato come un 95enne... ;) cazzarola li porto gran male i miei "pochi" anni..
Bravo Butel1, anche se non serviva un genio ad interpretare l'indizio che ti ho dato.