04 settembre 2007

ELECTROBLOG - Trieste

Segnatevelo: Electroblog, Trieste


electroblog trieste


La seconda edizione di ELECTROBLOG, festival di cultura e musica elettronica, si terrà a Trieste nel settembre 2007.

Alla stregua delle maggiori manifestazioni internazionali, Electroblog ospiterà a Trieste artisti da tutto il mondo. È un evento dedicato interamente alla cultura elettronica e alle molteplici forme, non solo musicali, che ruotano attorno a questo ormai vastissimo universo culturale;infatti oltre alla musica ci sarà un ampio spazio dedicato alle arti visive(ora mai le due espressioni viaggiano quasi sempre di pari passo).

Una programmazione che attinge dalla migliore scena elettronica europea, offrendo la possibilità di esibirsi anche a molti dj emergenti di varie nazionalità, oltre che ovviamente ad alcuni tra i maggiori artisti di livello internazionale. Il festival si svilupperà in tutto il cuore della città, coinvolgendo locali e piazze inusuali.

Tre giorni (dal 20 al 22 settembre) di live performance e dj-set, proiezioni, workshop e conferenze che si alterneranno percorrendo l'affascinante mondo dell'elettronica dalle origini sino ad oggi, seguendo le varie tappe e le evoluzioni che l'hanno caratterizzato.
Le locations che ospitaranno il festival sono lo storico Caffè San Marco di Trieste, il giardino di S. Michele(destinato alle performances pomeridiane) ed il Porto Vecchio per la sera.

La manifestazione è organizzata da ETNOBLOG:una associazione interculturale che ha lo scopo di promuovere la conoscenza e la sensibilizzazione in materia di integrazione ed educazione interculturale ed etico-sociale tramite la realizzazione di eventi.

Programma:

Giovedi 20 settembre 2007 – Caffè San Marco ore 18:30
Alain the Lone
(ITA)
Drama Grammophone Selection - Ambiet/experimental (ITA)
Rob de Sisti aka Velvetsone (ITA)

Venerdi 21 settembre 2007 - Giardini di S. Michele ore 16:00
Easy Agent (ITA)
Milkiwy (ITA)
Groovearbano (ITA)
Daniele Balzelli - Cosmic Sound (ITA)
Alexander Robotnick (live set) - Electro / Italo Disco (ITA)


Venerdi 21 settembre 2007 - Porto Vecchio ore 23:00
Ian F - Flow Management (SLO)
MIA (live set) - Minimal Tech (Berlin-GER)
Deadbeat (live set) – Techno / Dub (Montreal/Berlin)
Moritz von Oswald (Rhythm&Sound) ft. Tikiman (Berlin-GER)

Sabato 22 settembre 2007 - Giardini di S. Michele ore 16:00
TobieProj ect (live set) (ITA)
Res_et (ITA)
Rossi Elettronica-Dance Dpt (ITA)
Stefano – Minimal (ITA/UK)
Paulo Olarte – Minimal (Hamburg - GER)

Sabato 22 settembre 2007 - Porto Vecchio ore 23:00
Claudio Alvarez – Acid House/Techno (Colombia)
Broke (Matias Aguayo & Marcus Rossknecht)
Abe Duque
(live set) – Techno/Old School / Acid (New York-USA)
2manydjs – Electro/Mash-up (Belgium)

Domenica 23 settembre 2007 ore 05:00

After-breakfast – Molo Pescheria (Pinguino) Benzur

VISUALS Pintaycolorea + Pixelorchestra + Fuss Ambientador

AREA CULTURA

Sabato 22 settembre, ore 17.00 @ Etnoblog
Maurizio Clemente presenta il film documentario Maestro di Josell Ramos, pubblicato in Italia da Key Note Multimedia, e il libro dal titolo Love Save the day di Tim Lawrence, pubblicato in Italia sempre da Key Note Multimedia.
Sia il libro che il film contengono numerosa documentazione fotografica originale del Loft di David Mancuso, la discografia dell'epoca e interessanti interviste a Larry Levan e a tanti altri personaggi che hanno creato la "golden age" della musica disco. Maurizio Clemente ci parlerà del movimento che ispirò la nascita dei club di NYC e dei tanti dj che per primi hanno seguito la cultura della disco music in Italia.
A seguire proiezione del film Maestro.

Per Info location qui.
Che dire, un salto s'ha da fare!

15 commenti:

Anonimo ha detto...

e del wah wah festival non dite nulla??

Anonimo ha detto...

Un sincero grazie!mi fa davvero molto piacere che oltre alle vostre solite cazzate (comunque sempre molto apprezzate per chi come me ha il buontempo)spesso e volentieri pubblicate anche post cosi utili..già gli eventi interessanti nelle nostre zone sono materia oscura ai più, se poi quando ci sono nessuno ne parla..THANKS LOL
Camilla

Butel1 ha detto...

Anonimo: al momento direi: facciamo che no?

xFrut1: ok adesso tu mi dici che conosci Camilla e mi dici che Camilla è gnocca. SUBITO.

Butel1 ha detto...

C'è pure quel vecchiardo di Robotnick: ma suona con un respiratore (elettronico)?
Comunque direi che sabato 22 settembre con 2ManyDjs va bene per tutti.
W l'ammmorre per la musica elettronica.

Butel Info ha detto...

Ma a Trieste lo fanno lo Spritz? Perché sennò col cavolo che vado fin là e mi perdo un ape vecio! Ci deve essere anche una piazza che mi ricordi piasa erbe, perché altrimenti lo Spritz non ha il sapore dell'Amore.

Frut di Udin ha detto...

Anonimo:parlerò a breve del Wah Wah club anche perchè il 15 sarò al festival per sentire i Kap Bambino!

Butel1:la Cami...pheega da coltelli amico!

Anonimo(Camilla):weh,ciaoo.Stasera che fai,cioè se io e te uscissimo insieme,che ne dici?Si dai,per ingelosire un pò il mio amichetto Butel1!
Solito posto,okay?

Butel Info:Amico,lo spritz ora mai è international!

uno_che_ne_sa ha detto...

alexander vale ogni tragitto possibile......e realizzabile

Anonimo ha detto...

frut se continui così diventerai il mio critico musicale preferito

h3nry infuzion ha detto...

2 many dj's...
alexander "il maestro" robotnick...
abe duque...
solo per citare qualcuno..

CHE ROBA!!

camilla ha detto...

fruit,sorry, non esco con te perchè evito gli appuntamenti al buio come e più delle malattie infettive..però ti ringrazio ulteriormente del post, tra l'altro in questi giorni sono tornata da un soggiorno parigino che ha ampliato di molto la mia cultura musicale sul genere.Se vi può interessare cercatevi qlc sui Caravan Palace, è un gruppo di electro swing, forse un po'particolare però visti dal vivo davvero meritano.

tanto per.. ha detto...

tanto per rimanere in tema 06/09 - 29/09 transart2007
http://www.transart.it/

Butel1 ha detto...

Camilla: e fai bene, gli incontri col Frut sono stati definiti (due esempi a caso):
-dalle fighe, un'esperienza orrorifica
-dall'Unesco anti-patrimonio dell'umanità

Tanto per: da evitare come la peste il party del 29, Coccoluto è più fastidioso della lebbra.

Butel1 ha detto...

comunque io non ho ancora capito: ma Robotnick, con o senza respiratore?

h3nry ha detto...

robotnick senza respiratore!!
sempre senza lui e'il maratoneta della consolle!!
io l'ho visto suonar eper 6 ore e alla mattina quando sorse il sole non voleva staccarsi dalla consolle...
lui e' il n1!!

Frut di Udin ha detto...

Anonimo:grazie!E vedrai che robba a breve posterò per i mei lettori!!!Stay tuned.

Camilla:Fai bene,molte bene.
Grazie per la dritta.