07 aprile 2007

Arci Gay Verona meets Sentenziosi

UPDATE
Causa multiple e vivide pressioni interne al board forrrrtissimamente butelesco, si è deciso di abbandonare la sciagurata scelta cromatica testè esibita dal deviato quanto effeminato camerata Butel1, per quindi battere le vie di un necessario rrrrilancio della verve macho di codesto blog, di un necessario ritorno all'orrrdine. Con un una finta veste da Ventennio, si urli tutti accccoratamente e forrrrtissimamente: rinnovarrrrsi, o morire, ra-ta-ta-ta-ta-ta-ta!


Eccoci qua col nuovo template. Paghiamo subito il debito ai nostri pazzi, pazzi amici dell'Arcigay Verona, cui va un sentito ed emozionato ringraziamento per i validissimi consigli sulla palette cromatica.
arci gay verona

"Ma il rosa shocking non era prerogativa solo degli anni '80?"
"Ma il rosa shocking non è roba da ricchioni?"

Certo amisci, sì, il rosa shocking è un colore da veri gay se è questo che vi state chiedendo. Anche se nel settore web sulla nightlife è ancora molto in voga, quindi non staremmo neanche troppo pisciando fuori dal vaso (a riguardo datevi un'occhiata al sito dell'Oxo o del "blasonato" Milano Da Bere, giusto per restare in SERIE B)

Ad ogni modo non preoccupatevi, abbiamo aggiornato il blogger template da un punto di vista tecnico-strutturale, ovvero dal "backoffice". Il resto (il frontend rosa shocking appunto) è frutto di un mio personale momento di omosessualità. Sempre meno latente. Del resto qua non abbiamo mai negato di essere né dei veri transgender, né dei veri butei anni '80.

Oltre a ciò, abbiate pazienza, l'abbinamento dei colori avrà durata relativa, il rosa è insomma temporaneo. Troveremo un'altra combinazione in questi giorni. Anzi, se avete suggerimenti, fate avanti. Tanto poi facciamo come cazzo ci pare.

Un bacione a tutti voi. Pazzi, uhuhu.

3 commenti:

Frut di Udin ha detto...

Nel mio abbigliamento c'è sempre un "particolare" di colore rosa shocking!...
Non sarò mica...
No!Frut1 è un malato di pheega,come biasimarlo.

@lettori del blog: l'idea di rivoluzionare il blog è stata opera di butel1 che,oramai,alle spalle dell'incommensurabile butel 0,si permette di compiere scempi del genere.
No comment.
Butel2 intervieni!!!

Butel1 ha detto...

Frut: "Butel2 intervieni"
A posto allora...

Come detto, i colori si possono scegliere, il template può essere destrutturato, la mia visione gay confutata, si può sradicare e ristrutturare e scardinare nuovamente. Rinnovarsi o morire.

Ho infatti il presentimento che resterà tutto così. Storie di butei.

b ha detto...

Figa, appena aperto il sito pensavo di aver sbagliato a digitare l'indirizzo!!!

Quello che non capisco è come possa il Sommo Butel0 permettere a Butel1 di irriderlo in questo modo. Ma sono sicuro che "la Sua giustizia calerà sopra di loro con grandissima vendetta e furiosissimo sdegno".

Bene, stronzate a parte,
Buona Pasqua!