06 aprile 2007

Pheega, pheeega, Butel1

Tre elementi, diversi nessi. Autocelebrazioni.

Stanno così le cose, che:

- i butei sono certamente amanti della pheega, nobile arte della quale ci dilettiamo sovente, ma Google non pare riconoscerci alcun primato in materia. Fastidio e pessimismo.

- i butei, in scia al modus operandi "più ghe ne, mejo le" sono ingenti amanti della pheeega, quella con una "e" in più, e Google (in Italia tuttora autorità indiscussa e suprema fonte di acquisizione, elaborazione e trasmissione dello scibile umano et extraumano) parla chiaro in materia

pheega
Sentenziosi: un blog di veri amanti della pheeega

- a dispetto della pheega o pheeega di cui sopra, da qualche tempo ho registrato come certa gente (malata) vada indagando il solito Google circa il mio conto: "butel1", "blog butel1" e via dicendo. Ormai sono una mini blogstar. Una blogstarlette.

Parlo a voi, searchers del vorrei ma non posso
Chi è butel1 e cosa fa butel1: allora è questo che volete sapere? E così volete sapere chi si cela dietro la mia personaggialità(?)?
Questa è la verità.
Il Karma mi ha rubato il nome, Nirvana è il mio cognome, Google fa le ricerche sulla mia calcolatrice, trascendo me stesso e trascendendo pure la mia trascendenza torno ontologico per via di un'inspiegabile proprietà transitiva (non fatevi domande), ho fatto le scarpe a Butel0, ho raggiunto l'Olimpo, la Rosa si apre alle mie spalle, cori mistici anticipano ogni mia impronta, sono essenza fatta materia, sono... sono...
...un emerito pirla. In beta: clonato dai pornonami russi. Tristezza.

pheega

4 commenti:

Anonimo ha detto...

"un emerito pirla"
meno male che l'hai detto tu

Butel Info ha detto...

oddiomio! ma che è staroba? il rosa shocking non era soltanto prerogativa degli anni 80? via! via! levatelooo!

P.S. Buona Pasqua/etta a tutti!

Butel Saval ha detto...

sì ,butel1, in effetti il rosa fa (gay) cagare.In più,il tuo ultimo post fa percepire una certa omosessualità isterica.
Omosessualità,cosa ci vuoi fare? (by elst).
Ti voglio bene troia.

Butel1 ha detto...

Butel Info-Saval: (visto che siamo in tema, vi accoppio nel commento)
In effetti sì il rosa shocking è un colore da veri gay, anche se nel settore web sulla nightlife è ancora molto in voga.

Ad ogni modo non preoccupatevi, abbiamo aggiornato il template da un punto di vista della versione blogger, il resto è frutto di un mio personale momento di omosessualità sempre meno latente.

L'abbinamento dei colori avrà durata relativa, il rosa è temporaneo. Troveremo un'altra combinazione in questi giorni.

Stupdini.