17 luglio 2007

Concerti Shitdisco

Concerto degli Shitdisco - Transilvania Milano

[Breve premessa degli autori: tempo di saldi anche per Sentenziosi, tiriamo fuori dagli scaffali le rimanze o meglio le trascuranze, quei post che avremmo voluto scrivere e mai scrivemmo nè scrimmo nè scrivessimo. Esattamente come coi saldi, a volte è robba buona. A volte. Del resto, se d'estate non c'è un cazzo, bisogna pigliare quello che passa insomma.]

Metti una bomba sul palco, metti un laser verde che punta fisso peggio della valle dei re a Gardaland, metti un gruppo gggiovane che vuole prima di tutto e soprattutto divertirsi, metti un pubblico di poco più di 100 persone che vogliono solo ballare ballare ballare con i loro accessori fluo

concerti shitdisco

gentilmente forniti dallo stesso gruppo. Questo è un live degli Shitdisco.

Formazione freschissima di Glasgow, ultimi testimonial della new rave o nu rave, genere non ben definito che in effetti significa meno di una cippa e con cui hanno in verità nemmeno troppo da spartire, gli Shitdisco nascono come un gruppetto electro-indie che improvvisa party in location altrettanto improvvisate (tunnel dismessi della metro, case private, ecc.) di cui risente interamente il loro progetto musicale. Fatta eccezione di un paio di pezzi l'album sembra un unicum, un intero percorso musicale figlio di una festa che sta per terminare. Inutile dire che al loro concerto si ballò ballò ballò, merito e della batteria che forgia il ritmo in maniera perfetta e dell'apporto dei soliti suoni elettronici buttati qua e la' (per farci un'idea su tutte: la "sirena" dell'avvio di "Atlantis to Interzone" dei Klaxons)
Qui alcune foto del concerto Shitdisco:




shitdisco concerti


date concerti shitdisco


Un solo album all'attivo, Kingdom of fear per la precisione, gli Shitdisco hanno sinora omaggiato il belpaese con una sola data il 12/5/07 al Transilvania di Milano e Sentenziosi appunto c'era. Power hits dei butei: Another,72 virgins e Disco blood per i palesi rimandi a Moroder.
Qui il video di 72 Virgins appunto, se non lo vedete cliccate qui:



72 Virgins ai concerti degli Shitdisco viene suonata spesso in apertura


Considerazioni a getto
-l'afflusso non è eccezionale, ma in fin dei conti meglio così: si vive e si ancheggia alla grande. Non dubitiamo che nei prossimi anni il numero degli spettatori salirà a dismisura. E noi saremo stati, ehm, all'avantgarde (oohh)
-il concerto si merito un 7+. Nel senso: devono ancora farsi un po' le ossa sul palco, ma lo show è già di buon livello e anche lo spettatore neofita è coinvolto
-la voce del cantante, a volte non pervenuta. C'è da lavorare
-chissenefrega della voce del cantante se dietro hai quel SUPER BATTERISTA, trascinante più di un treno
-il nostro idolo resta tuttavia il giappo (Jan) alla tastiere, più che una tastiera una sparasuoni ultrasonica
-c'erano i soliti quattro-e-dico-quattrocretini che si spingevano leggermente più in la', anticipando movenze da pogo
-quei cretini, che poi non pogarono (o quasi) forse eravamo noi. Ma non siamo stati molesti, giurin giurello
-i concerti degli Shitdisco durano circa quaranta minuti, forse pochi, ma in questo caso più che sufficienti: siamo molto soddisfatti e, del resto, siamo talmente sudati che un cambio d'abito per le nostre t-shirt e canottiere (nel senso: ci infiliamo chi l'Armani chi il Dior) non ce lo leva nessuno

La serata si sposta alle Colonne di San Lorenzo, dove il gruppo è ospite al Soir per sfornare il proprio dj set. Snobbiamo, il locale non fa per noi (e invece la leggenda vuole sia stato un gran proseguo di serata, zioskan). Lì incontriamo per strada il tastierista giappo: quattro chiacchiere e una foto sfumatissima. Ci annuncia che al termine dell'estate, terminati gli impegni live, si chiudono in studio per registrare un secondo album.

Presto saranno di nuovo in Italia precisamente a Sesto Fiorentino per l'Italia Wave, tra gli altri presenti citiamo Kaiser Chiefs, Clap your hands say yeah, Mika, scissor sisters, !!!, The good the bad and the queen, Joan and the police woman, etc. La crew di Sentenziosi (che poi saremmo noi) parteciperà all'evento. Ancora da decidersi la formazione ma ci saremo guys eccome se ci saremo just to sing "Everyday I love you less and less" (esempio di canzone tamarrissima celata dietro il solito velo electro indie-rock che ha il pregio di far ballare anche le vecchiette) e muoverci a ritmo come degli ossessi. Il primo che poga è morto (capito Frut1?). Uomo avvisato.

Butel1 e 2

p.s.
Segue, sulla via del ritorno per Damasco, l'ennesimo intoppo per Sentenziosi. E' sabato. Sono passate le 2. Che ti fa la Società Autstrade? Ovviamente decide una chiusura strategica della A4 da Milano a Bergamo, causa lavori in corso. Un viaggio assurdo, dalle tinte surreal-daliniane ci accompagna per "appena" tre ore e mezza da Milano a Brescia passando a rastrello TUTTI i cazzo di paesini della provincia. Il leitmotiv è duplice: 1) le indicazioni stradali ve le infilate nel culo!; 2) e comunque ne resterà soltanto uno. In partenza siamo in circa 120 vetture. Dopo le prime rotonde, chi a destra chi a sinistra, siamo in 90. L'aria si tinge di competizione. Un'altra serie di svolte anomale, e restiamo in 50. Ora sbaglia persino la Butmobile e torniamo sul luogo del delitto visitato circa mezz'ora prima. Serpeggiano i sospetti e ci affiancano due vetture ad una rotonda: "Hey voi" ci dice il grande capo bianco nella Golf col satellitare "se ci seguite, torniamo a casa sani e salvi". Così facciamo. Almeno per un po': pure lui finisce per perdersi nell'ennesima rotonda che già c'inculò in precedenza. Non ci ricaschiamo. Tiriamo dritto. Perdiamo la Golf e altri quattro inseguitori. Sono le 5 di mattina. Siamo dalle parti di... NESSUNO LO SA.Chi ride in maniera misantropica, trattenuta (Butel1), chi dorme disperato e vomitoso (Butel2), chi non capisce e si dispera (la nostra pheeghetta da concerto), chi è concentrato e sa che non ce la faremo (Frut1). Questa è solo una sinossi, sinceramente una delle cose più divertenti dell'anno per Sentenziosi. Meriterebbe un post ad hoc. E si intitolerebbe: "Vivere e morire a Lallio".

p.s.2 by Frut
Ok super il concerto degli Shitdisco, esilarante e delirant anche il post concerto degli Shitdisco, filtrato attraverso una vettura che viaggiava in posti mai visti. Riguardo al p.s. precedente ("Vivere e morire a Lallio"), aggiungo allora "I ricordi":

1)telepass chiuso 2)si va per Lecco 3)dove sono i cartelli? 4)butei,si torna in dietro, per cui retromarcia selvaggia in autostrada. Butel1 non fare casino se no la pula ci sgama! 5)tutti a Bergamo 6)Il NIGGAZ a guardia del casello chiuso! 7)ora tutti verso Capriate 8)qualcuno sa dove sta sto Capriate? e chi mai sarà sto Capriate? Tu lo conosci? 9)ritrovo all'incrocio 10)sosta per vomitata (butel2) all'incrocio 11)dove siamo? 12)NIGGAZ: il ritorno. Prossimamente al cinema! 13)forse i butei hanno capito 14)...non torneranno più a casa 15)Butel1 non deve parlare,porta sfiga! 16)welcome to Bergamo 17)é l'alba ed i butei sono ancora a Brescia 18)che sketch! 19)Tutti dormono, Butel1 vagheggia 20)Frut1 guida con gli occhi chiusi

5 commenti:

Frut di Udin ha detto...

Butei ancora un'ultima volta,poi prometto che non pogherò più,okay?
Super concerto!
Ma...che dire dell'avventura dei butei sulla via del ritorno verso Verona?
I live in Lialla,and you?

Butel1 ha detto...

Giustissimo. Appena scritto un p.s. a riguardo.
Dovemmo mai trarne un post, lo chiameremmo "Vivere e morire a Lallio".

Comunicazione interna
Io a Firenze non vado. Chi va?

Frut di Udin ha detto...

I ricordi:
1)telepass chiuso
2)si va per Lecco
3)dove sono i cartelli?
4)butei,si torna in dietro,per cui retromarcia selvaggia in autostrada.Butel1 non fare casino se no la pula ci sgama!
5)tutti a Bergamo
6)Il NIGGAZ!
7)ora tutti verso Capriate
8)qualcuno sa dove sta sto Capriate? e chi mai sarà sto Capriate? Tu lo conosci?
9)ritrovo all'incrocio
10)sosta per vomitata(butel2)all'incrocio
11)dove siamo?
12)NIGGAZ il ritorno,prossimamente al cinema!
13)forse i butei hanno capito
14)...non torneranno più a casa
15)Butel1 non deve parlare,porta sfiga!
16)welcome to Bergamo
17)é l'alba ed i butei sono ancora a Brescia
18)che sketch!
19)Tutti dormono
20)Frut1 guida con gli occhi chiusi

Moroder ha detto...

B1 quando vieni a trovarmi nella mia baita di ortisei?
Dai che mangiamo un po' di polenta taragna e spacchiamo un po' di legna.

Dovrò pur sdebitarmi per tutte queste citazioni.

Butel1 ha detto...

Caro Commendatore annata 2005, onoratissimi fui. Specie se viene a prelevarmi con la sua supercar Cizeta-Moroder, dentro quelle casse come rimbomba bene "The chase" a palla fino a Bolzano.